cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 02:35
Temi caldi

Reggio Calabria: abusò di minore, deve scontare cinque anni di carcere

31 gennaio 2015 | 19.25
LETTURA: 1 minuti

L'uomo costrinse il quattordicenne a subire violenza. E' stato condannato a cinque anni e sei mesi di carcere

alternate text
(Infophoto)

Abusò di un ragazzino di quattordici anni. Arrestato un 66enne dai carabinieri di Brancaleone sulla base di un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura di Locri. L'uomo che, all'epoca dei fatti era il suo datore di lavoro, deve scontare una pena di cinque anni e sei mesi di reclusione.

L'episodio risale al luglio 2004, quando l'uomo fu sottoposto a controllo da una pattuglia in compagnia di un quattordicenne. Dalle indagini emerse una situazione insostenibile per il minore che fu costretto a subire e compiere atti sessuali con il 66enne.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza