cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 01:31
Temi caldi

Accoltellati da ultras Lazio, ferite a gambe e addome per tifosi Celtic

07 novembre 2019 | 07.41
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(FOTOGRAMMA)

di Silvia Mancinelli
"Ferite multiple lacero contuse da arma bianca al fianco destro e nella regione posteriore della coscia destra con versamento ematico a bolle aeree nello spazio peri e pararenale con voluminoso ematoma retroperitoneale destro". E' il referto medico del 52enne scozzese, W. S., accoltellato alle 23 di mercoledì davanti all'Irish pub tra via Nazionale e via Napoli, presumibilmente da un gruppo di sette, otto ultras laziali, e trasportato in gravi condizioni al policlinico Umberto I dove è stato poi dimesso poco dopo le 3 di notte.

Portato in prognosi riservata nello stesso ospedale anche un altro tifoso del Celtic, B. L., accoltellato pochi minuti dopo in piazza Beniamino Gigli, secondo gli investigatori dagli stessi che già avevano lasciato a terra il primo supporter della squadra di Glasgow. Il tedesco di 36 anni è stato ferito con una coltellata all'addome e ricoverato nel reparto di chirurgia d'urgenza.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza