cerca CERCA
Mercoledì 06 Luglio 2022
Aggiornato: 17:50
Temi caldi

Lavoro: accordo ministero-Confapi su 'Garanzia Giovani'

25 luglio 2014 | 13.57
LETTURA: 3 minuti

Iniziative di promozione e comunicazione a sostegno del Piano nazionale.

alternate text

Realizzare iniziative di promozione e comunicazione a sostegno del Piano nazionale 'Garanzia Giovani', utilizzando anche le relative sedi territoriali quali appositi luoghi di orientamento; sviluppare un sistema di rilevazione dei fabbisogni a medio/lungo termine delle figure professionali richieste dalle imprese e dal mondo produttivo; promuovere programmi di responsabilità sociale d’impresa orientati alla formazione e all’occupazione delle giovani generazioni. Sono gli obiettivi del protocollo di collaborazione per l’attuazione del piano nazionale 'Garanzia Giovani' siglato ieri sera dal ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, e da Maurizio Casasco, presidente di Confapi.

Il protocollo prevede azioni in materia di tirocini, di apprendistato e di autoimprenditorialità. Per quanto riguarda i tirocini, Confapi si impegna a istituire un elenco delle imprese disponibili ad ospitare tirocinanti; realizzare un numero significativo di tirocini presso le imprese associate; esaminare i risultati al termine del periodo di tirocinio e fornire il proprio supporto alla valutazione dell’esperienza svolta ai fini del rilascio, da parte del soggetto promotore, dell’attestazione delle competenze.

Relativamente all’apprendistato, Confapi si impegna a promuovere il ricorso all’apprendistato presso le proprie associate, nell’ottica della valorizzazione del capitale umano e dello sviluppo dei talenti che possono contribuire a far crescere le imprese; implementare la qualità della formazione erogata dalle imprese; promuovere, attraverso il fondo interprofessionale piccola e media impresa Fapi, azioni formative individuali per giovani apprendisti; stipulare convenzioni territoriali per comparto produttivo in materia di formazione per aiutare quelle pmi che abbiano difficoltà nell’erogarla.

Infine, ministero del Lavoro e Confapi si impegnano a valutare e promuovere eventuali successive azioni che, nell’ambito del Piano nazionale 'Garanzia Giovani', saranno indicate per il sostegno e il finanziamento dell’autoimprenditorialità.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza