cerca CERCA
Sabato 25 Giugno 2022
Aggiornato: 13:04
Temi caldi

Accordo per altri 12 mesi di cig alla Beltrame in Val Susa

19 febbraio 2014 | 14.19
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Raggiunto l'accordo per ulteriori 12 mesi di cassa integrazione alla Beltrame di San Didero, nel torinese, dove lavorano 310 dipendenti. Lo comunica la Fiom-Cgil che spiega che l'intesa dovrà essere ratificata e approvata al ministero del Lavoro e che questo accordo scongiura i licenziamenti, in seguito alla procedura di mobilità che l'azienda aveva aperto a gennaio di quest'anno. Le organizzazioni sindacali si erano opposte chiedendo invece il prolungamento di altri dodici mesi della cassa integrazione e un piano di investimenti che garantisse la continuità produttiva del sito di San Didero.

"È un accordo difensivo - comenta Edi Lazzi, responsabile della Lega di Collegno della Fiom - che ci permette di evitare i licenziamenti ad aprile, prendendo altri 12 mesi di tempo, e questo è sicuramente positivo. I problemi però restano aperti e sono quelli del mantenimento del sito produttivo in Val di Susa, una zona che sta attraversando un periodo di crisi economica pesantissima.

L'utilizzo degli ammortizzatori sociali è fondamentale per garantire una continuità di reddito ai lavoratori ed evitare i licenziamenti ma è giunto il momento di proporre nuovi ragionamenti su come uscire da questa crisi ed esigere a livello generale una politica economica e industriale che solo il Governo può fare" conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza