cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 23:27
Temi caldi

"Accorpamenti", la ricetta di Prodi per la legge elettorale

30 giugno 2017 | 13.02
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"O abbiamo una legge elettorale che ci obbliga ad accorpamenti o non c'è niente da fare" perché "in un Paese frammentato, la legge elettorale non è fatta per fotografare un paese, ma per dare un governo stabile". L'ha detto Romano Prodi intervenendo a un appuntamento dell'Acer (Azienda casa Emilia-Romagna) in un confronto con il presidente, Alessandro Alberani.

"L'ho detto 6mila volte, lo dico 6mila e 1. Il Paese si salva solo se c'è una legge che da' un Governo stabile nel lungo periodo. Poi le liti e i personalismi sono aggravamenti. Ma nel lungo periodo il problema italiano è solo la stabilità dell'autorità" ha concluso Prodi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza