cerca CERCA
Lunedì 04 Luglio 2022
Aggiornato: 17:58
Temi caldi

Cinema: ad Alessandro D'Alatri diploma honoris causa in regia

10 giugno 2017 | 14.40
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Alessandro D'Alatri

Alessandro D'Alatri riceverà lunedì prossimo il diploma Honoris Causa in Regia consegnato dal Centro Sperimentale di Cinematografia. La cerimonia è in programma alle 14,30 nella Sala Cinema dell'ex Manifattura Tabacchi di Milano. Un riconoscimento che seguirà quello di domani, sempre assegnato a D'Alatri, al Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano: il 'Filigrana D'Autore' della quinta edizione del Fabriano Film Fest. Intanto l'ultimo film di D'Alatri per il cinema, 'The StartUp', e' stato candidato ai Nastri d'Argento nella cinquina speciale di film sui giovani.

Momento di riconoscimenti per il regista romano, ma anche tempo di primi bilanci per la sua direzione del Teatro Stabile d’Abruzzo che, dopo la chiusura in pareggio del 2016, ha concluso l’attività legata alla prima parte della Stagione Teatrale di questo anno.

"Fa riflettere - si legge in una nota del Teatro Stabile d'Abruzzo - la prima analisi dei dati numerici della Stagione Teatrale Aquilana 2016/2017, dati che certificano l’assiduità della frequenza degli eventi in cartellone del pubblico aquilano: 656 abbonamenti venduti nella prima giornata di apertura del botteghino (su una sala teatrale di 350 posti totali disponibili per 2 repliche), 7.345 presenze con un incasso di circa 90mila euro".

Un teatro pieno per ogni spettacolo, durante la direzione di D'Alatri, con file al botteghino e lunghe liste di attesa, dati straordinari che testimoniano l’esigenza di cultura e la voglia di partecipazione espressa dal territorio alle prese con la ricostruzione post sisma. Importanti valori sono stati totalizzati con le produzioni: da gennaio a maggio 2017 sono state 153 le recite effettuate, 23 i titoli allestiti, 9 le compagnie abruzzesi sostenute con progetti di incubazione e collaborazione.

Oltre alla circuitazione nazionale, sono stati rappresentati spettacoli in tutte e quattro le province della regione. Il Teatro ha dato vita ad una nuova stagione 'Vetrina' dell’attività realizzata nell’ambito del Sistema cultura Abruzzo a Città Sant’Angelo e ha organizzato stagioni nelle città di Lanciano e Vasto. Attualmente, inoltre, sono attivi laboratori teatrali e percorsi di interazione con numerose scuole.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza