cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 12:52
Temi caldi

Adinolfi-La Zanzara, scontro su suicidio assistito

27 settembre 2019 | 14.51
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Adnkronos)

"Chi aiuta le persone a morire è un assassino. A fronte di pagamenti, ci sono persone che vengono ammazzate". Mario Adinolfi si esprime così a La Zanzara sul tema del suicidio assistito. "Se una persona malata si dice che è un peso e che la soluzione più dignitosa è togliersi di mezzo, questo è un atteggiamento criminale e pericoloso".

"Fate avanspettacolo sulle questioni cruciali, voi non siete in condizioni di sofferenza. Si continua a dire che chi si suicida fa una scelta dignitosa e non è così. Avete mai curato una persona malata terminale?", dice Adinolfi discutendo in particolare con Giuseppe Cruciani. "Non fate avanspettacolo sulla follia", ripete il fondatore del Popolo della Famiglia. "Siamo caduti nelle tenebre?", domandano dallo studio. "Si è perso il lume della ragione", dice Adinolfi. "Avete vinto voi, ma non siete consapevoli. Non sapete di cosa parlate".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza