cerca CERCA
Martedì 05 Luglio 2022
Aggiornato: 05:50
Temi caldi

Aereo scomparso, stampa malese: piste delle Maldive nel simulatore del pilota

19 marzo 2014 | 10.10
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Kuala Lumpur, 19 mar. (Adnkronos/Dpa) - Nel simulatore di volo trovato a casa di Zaharie Ahmad Shah, il pilota dell'aereo della Malaysia Airlines scomparso, erano indicate piste di atterraggio nelle Maldive, nell'isola di Diego Garcia, nello Sri Lanka e in India.

E' quanto riporta un giornale malese dopo che ieri un sito della Maldive aveva scritto che alcuni abitanti dell'isola di Kudahuvadhoo, nell'Atollo Dhaal, hanno raccontato di avere avvistato un "jumbo jet volare basso" la mattina della scomparsa del volo MH370.

La notizia non viene confermata da fonti della polizia malese secondo le quali l'analisi del simulatore di volo del pilota sarebbe ancora in corso. A 12 giorni dalla scomparsa dell'aereo, decollato con 239 persone a bordo da Kuala Lumpur e diretto a Pechino, in effetti gli investigatori malesi sembrano "ancora non avere assolutamente un'idea di che cosa possa essere accaduto", ha ammesso una fonte dell'aviazione malese.

Intanto, la polizia delle Maldive ha avviato un'inchiesta sulle notizie del presunto avvistamento dell'aereo: il capo del comando per la sicurezza aerea, il colonnello Mohamed Ziyad, oggi alla Xinhua ha detto che il jumbo jet avvistato era bianco con strisce rosse, come appunto gli aerei della flotta della Malaysia Airlines. I testimoni confermano che l'aereo stava volando da nord verso sud est e ricordano il fortissimo rumore dei motori durante il sorvolo dell'atollo. Anche lo Sri Lanka ha aperto il proprio spazio aereo alle ricerche del velivolo scomparso. Mentre le autorità indiane hanno espresso scetticismo di fronte all'idea che l'aereo possa essere entrato nel loro spazio aereo, definendo improbabile che possa avere usato piste di atterraggio nelle isole Nicobare o Andamane. "Oggi siamo venuti a conoscenza di notizie che nelle isole vi sono delle piste dove un grande Boeing 777 sarebbe potuto atterrare, entrambe le piste sono considerate molto importanti e ben protette", ha detto un ufficiale indiano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza