cerca CERCA
Martedì 28 Settembre 2021
Aggiornato: 13:16
Temi caldi

Afghanistan: cambio a vertice Joint Task Force C4 contingente italiano Isaf

03 marzo 2014 | 18.21
LETTURA: 2 minuti

Con il simbolico passaggio dello stendardo al termine di sei mesi di importanti traguardi operativi, il tenente colonnello Roberto Baldisserri ha ceduto al parigrado Giovanni Di Giovanni il comando della Joint Task Force C4 del Regional Command West, l'assetto interforze del contingente multinazionale di Isaf responsabile delle comunicazioni nella regione occidentale dell'Afghanistan e dei collegamenti tra il contingente italiano e la madrepatria.

La cerimonia, riferisce una nota, si è svolta nella base di Camp Arena alla presenza del comandante del Regional Command West, generale Manlio Scopigno, che ha elogiato l'operato del tenente colonnello Baldisserri e del suo personale ''per la grande professionalità' dimostrata nel garantire un efficace sistema di comunicazioni ed informazioni, indispensabile per l'esercizio della funzione di comando e controllo del Regional Command West''.

Alla Joint Task Force C4 cedente, composta da personale del 2° reggimento trasmissioni alpino di Bolzano, del 1° reggimento trasmissioni di Milano, del 33° reggimento guerra elettronica di Treviso e assetti specialistici dell'Aeronautica militare, subentrano i militari del 7° reggimento trasmissioni di Sacile (Pn), cui spetterà l'onere di proseguire il lavoro svolto dai predecessori, a fronte della graduale rimodulazione degli assetti del contingente italiano in vista del termine della missione Isaf previsto entro la fine del 2014.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza