cerca CERCA
Giovedì 26 Maggio 2022
Aggiornato: 07:09
Temi caldi

Agata Scuto, scomparsa nel 2012: arrestato ex compagno della madre

17 gennaio 2022 | 07.25
LETTURA: 1 minuti

Il corpo della 22enne non è stato mai trovato

alternate text
(Fotogramma)

Un uomo di 62 anni è stato arrestato dai carabinieri di Acireale, nel catanese. L’uomo è l’ex convivente della madre di Agata Scuto, la 22enne scomparsa di casa il 4 giugno del 2012. Il 62enne deve rispondere per l'omicidio e l'occultamento del cadavere di Agata il cui corpo non è stato mai trovato.

L'uomo, lo accusa la Procura di Catania, "aveva instaurato un rapporto particolare con la ragazza", "fornito false notizie sui suoi spostamenti" e "cercato di inquinare le prove". Il 62enne intercettato in auto, mentre parlava da solo, avrebbe espresso il timore che il corpo della ragazza, che era stata strangolata e bruciata, potesse essere ritrovato. Le indagini vennero avviate nel 2020 a seguito delle notizie acquisite durante la trasmissione ‘Chi l’ha visto?’ di Rai3.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza