cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 07:32
Temi caldi

Reggio Calabria: ai domiciliari trovato con cocaina, finisce in carcere

16 marzo 2015 | 14.30
LETTURA: 2 minuti

Il 22enne reggino, già accusato di riciclaggio, aveva 6 grammi di droga suddivisa in 23 involucri di plastica termosaldata

alternate text

Si trovava agli arresti domiciliari per riciclaggio perché accusato di aver sostituito e trasferito gioielli rubati in un compro oro di Reggio Calabria. Nonostante la misura alla quale era sottoposto è stato trovato con la cocaina in casa e per questo trasferito in carcere. Protagonista della vicenda un 22enne reggino.

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Reggio Calabria hanno trovato il giovane con 6 grammi di cocaina suddivisa in 23 involucri di plastica termosaldata e pronta per lo spaccio, custoditi all’interno di una custodia per occhiali. Per questo il gip di Reggio Calabria ha sostituito la misura cautelare degli arresti domiciliari con la detenzione carceraria nella casa circondariale di Reggio Calabria Arghillà.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza