cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 19:15
Temi caldi

Napoli: ai domiciliari usa facebook, va in carcere

17 marzo 2015 | 13.58
LETTURA: 2 minuti

Il 18enne era stato arrestato perché sorpreso con 250 grammi di cocaina purissima sotto il sellino dello scooter. Da casa continuava a scrivere agli amici sul social network, ma è stato scoperto dai carabinieri di Ercolano

alternate text

Ai domiciliari da un paio di settimane perché sorpreso con 250 grammi di cocaina purissima sotto il sellino dello scooter, è finito in carcere perché utilizzava Facebook. I carabinieri della tenenza di Ercolano (Napoli) hanno scoperto che, contrariamente alle prescrizioni che gli erano state imposte, continuava a comunicare con l’esterno usando il social network. Scambi di notizie e messaggi con amici e studenti non sono sfuggiti ai militari di Ercolano che lo hanno comunicato all'autorità giudiziaria. E' stato così disposto il trasferimento del giovane in carcere.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza