cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 17:26
Temi caldi

Aiuti all'Italia, Parlamento danese 'rimprovera' ministro

20 maggio 2020 | 17.42
LETTURA: 1 minuti

Il titolare degli Esteri ripreso per l'offerta fatta all'Italia di ventilatori vecchi e non utilizzabili

alternate text
Fotogramma /Ipa

Il ministro degli Esteri danese Jeppe Kofod è stato oggetto di un rimprovero politico del parlamento di Copenaghen per l'offerta fatta all'Italia di ventilatori vecchi e non utilizzabili nella cura dei malati di Covid-19. A favore del provvedimento parlamentare - non infrequente e che non comporterà conseguenze per il ministro - si è espressa una maggioranza del Folketinget.

Kofod ha espresso rammarico, spiegando che avrebbe voluto sapere prima che gli apparecchi non erano adatti alla cura dei pazienti affetti da Coronavirus. Non era stato possibile utilizzare neanche un ospedale da campo danese. Kofod aveva descritto l'offerta in una dichiarazione come un "solido aiuto" per gli "amici italiani" della Danimarca. L'Italia aveva finito per declinare l'offerta.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza