Cerca

Libano: presidenziali, ancora senza un nome il successore di Suleiman

Il 2 luglio la prossima sessione parlamentare

POLITICA
Libano: presidenziali, ancora senza un nome il successore di Suleiman

(Aki) - Resta ancora senza un presidente il Libano, dove per la settima volta è terminata con un nulla di fatto la sessione del Parlamento di Beirut convocata dal suo presidente Nabih Berri per eleggere il successore di Michel Suleiman, il cui mandato è scaduto lo scorso 25 maggio. A far mancare il quorum necessario dei due terzi è stata l'Alleanza dell'8 Marzo capeggiata dal movimento sciita di Hezbollah.


Alla seduta odierna erano infatti presenti solo 63 degli 86 deputati richiesti. Berri ha fissato per il 2 luglio la prossima sessione delle elezioni presidenziali.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.