Cerca

Iraq: manca quorum in Parlamento, salta elezione presidente assemblea

Nuova sessione fissata per martedi' prossimo

POLITICA
Iraq: manca quorum in Parlamento, salta elezione presidente assemblea

(Aki) - Il Parlamento iracheno, uscito dal voto di aprile, ha concluso in pochi minuti la sua prima riunione senza che i deputati siano riusciti a eleggere il presidente dell'assemblea e i due vice. Una nuova seduta e' stata fissata per martedi' prossimo. I parlamentari non sono riusciti a trovare un accordo sui possibili candidati. I lavori sono stati aperti dal deputato Mahdi Hafez alla presenza di 255 parlamentari su 328, ma poco dopo l'inizio dei lavori in molti hanno lasciato l'aula ed e' cosi' mancato il quorum necessario per procedere con il voto.


''Riportare la sicurezza e la stabilita' in Iraq e' una priorita' perche' e' l'elemento principale per lo sviluppo e le riforme'', ha detto Hafez, durante il suo discorso in Parlamento. Oltre ad eleggere il nuovo presidente dell'Assemblea, i deputati sono chiamati anche a scegliere il premier e il presidente del Paese nel mezzo della crisi esplosa con l'avanzata dei miliziani sunniti dello 'Stato islamico dell'Iraq e del Levante'. Il premier sciita Nuri al-Maliki, al potere dal 2006, resiste alle sempre piu' forti critiche. Il suo partito, la Coalizione dello stato di diritto, controlla 92 dei 328 seggi del Parlamento.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.