Home . AKI Italiano . Sicurezza . Proclamato in Egitto il Rabaa Day, il 14 agosto sarà commemorato il massacro dei sostenitori di Morsi al Cairo

Proclamato in Egitto il Rabaa Day, il 14 agosto sarà commemorato il massacro dei sostenitori di Morsi al Cairo

SICUREZZA
Proclamato in Egitto il Rabaa Day, il 14 agosto sarà commemorato il massacro dei sostenitori di Morsi al Cairo

Il prossimo 14 agosto in Egitto sarà il 'World Rabaa Day'. A proclamarlo è stata l'International Rabaa Platform con l'obiettivo di ricordare il massacro di un anno fa, quando centinaia di sostenitori del deposto presidente Mohammed Morsi riuniti in due sit-in al Cairo persero la vita in seguito all'intervento delle forze di sicurezza inviate per rimuovere le manifestazioni di protesta. ''Abbiamo proclamato il World Rabaa Day il 14 agosto per non dimenticare il massacro di Rabaa e sostenere la lotta degli egiziani per la democrazia'', si legge in un comunicato diffuso dal gruppo e nel quale si invita la comunità internazionale a ricordare le vittime.


Il massacro di migliaia di manifestanti che per sei settimane si erano riuniti nelle piazze di al-Nahda e Rabaa al-Adawiya al Cairo era seguito alla deposizione di Morsi il 3 luglio da parte delle Forze Armate guidate da Abdel Fattah al-Sisi, attuale presidente dell'Egitto. In quell'occasione Human Rights Watch parlò del peggiore omicidio di massa della storia moderna dell'Egitto.

''Dopo il golpe, oltre seimila persone sono state uccise, migliaia ferite e oltre 20mila arrestate'', denuncia l'International Rabaa Platform nel comunicato. ''Il segno di Rabaa (il saluto a quattro dita, ndr) è nato in piazza Rabaa al-Adawiya come simbolo di libertà, democrazia, giustizia e legittimazione e nel breve periodo si è esteso al mondo intero - prosegue il testo - Il segno di Rabaa è diventato simbolo di libertà non solo per gli egiziani, ma per i popoli oppressi di tutto il mondo''.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.