cerca CERCA
Giovedì 26 Gennaio 2023
Aggiornato: 23:42
Temi caldi

Cinema: al regista Gabriele Mainetti Premio Groupama Assicurazioni

28 luglio 2016 | 15.17
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Il regista Gabriele Mainetti ha vinto il Premio Groupama Assicurazioni Opera Prima e Seconda con 'Lo chiamavano Jeeg Robot'. Si è aggiudicato, inoltre, il Premio del pubblico Groupama Assicurazioni Opera Prima e Seconda, per aver registrato le maggiori presenze all’Isola del Cinema di Roma tra i film in concorso. Un Premio pensato per valorizzare la nuova cinematografia italiana che Groupama Assicurazioni, main partner della XXII edizione de L’Isola del Cinema, ha assegnato al miglior regista fra un gruppo selezionato di film.

Una giuria composta da professionisti della cinematografia e della cultura - Stefano Amadio, Arianna Finos, Gloria Satta, Gabriele Niola e Antonio Urrata - ha premiato Gabriele Mainetti, con la sua opera prima uscita nelle sale italiane nel 2016, "per aver messo in scena la storia mitologica di un uomo qualunque che riceve i poteri in seguito a un incidente e che, attraverso un percorso di colpa e redenzione, matura la consapevolezza di un obbligo morale".

Sono stati inoltre assegnati i seguenti riconoscimenti: Premio L’Isola del Cinema Regista rivelazione a 'Pecore in erba' di Alberto Caviglia; Premio L’Isola del Cinema per la migliore interpretazione maschile a Claudio Santamaria per 'Lo chiamavano Jeeg Robot'; Premio L’Isola del Cinema per la migliore interpretazione femminile a Greta Scarano per 'Suburra'; Premio L’Isola del Cinema Miglior attrice non protagonista a Giulia Elettra Gorietti per 'Suburra'; Premio L’Isola del Cinema Miglior attore non protagonista a Libero De Rienzo per 'La Macchinazione'; Premio speciale L’Isola del Cinema alla carriera a Giorgio Colangeli per 'L’attesa'; Premio speciale L’Isola del Cinema alla sceneggiatura a Daniele Costantini e Laura Morante, per 'Assolo'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza