cerca CERCA
Mercoledì 30 Novembre 2022
Aggiornato: 15:25
Temi caldi

Al via indagine per misurare la cultura della sostenibilità

14 ottobre 2022 | 17.35
LETTURA: 2 minuti

La ricerca è realizzata da Esg Culture Lab, osservatorio sul valore del capitale umano nella trasformazione sostenibile

alternate text
IPA/Fotogramma -  

Ai nastri di partenza la prima grande indagine nazionale sulla diffusione della cultura della sostenibilità in Italia. La ricerca è realizzata da Esg Culture Lab, osservatorio sul valore del capitale umano nella trasformazione sostenibile, creato da Eikon Strategic Consulting Italia, in collaborazione con il Gruppo Adnkronos.

Il lavoro, che non ha precedenti a livello nazionale, serve a misurare il coinvolgimento personale degli italiani e il giudizio sull’impegno di istituzioni, organizzazioni sociali e aziende per migliorare la sostenibilità del Paese. Le indicazioni degli intervistati, infatti, offriranno strumenti per investire su quel capitale umano, considerato un fattore chiave di successo per la trasformazione delineata dagli obiettivi Sdgs - Sustainable Development Goals definiti dall’Agenda 2030.

Il percorso prevede una survey su un campione rappresentativo di popolazione italiana e, parallelamente, attività di sondaggio e di condivisione della cultura Esg in aziende e organizzazioni. Il primo Rapporto annuale dell’Esg Culture Lab verrà presentato nell’ambito di un evento dedicato, che si terrà il 29 novembre 2022, con la presenza di rappresentanti istituzionali, giornalisti e top manager delle aziende aderenti.

E racconterà i risultati dell’indagine nazionale, le strategie e le azioni per la valorizzazione del capitale umano di aziende e organizzazioni che sceglieranno di partecipare. Ad oggi hanno già aderito, tra gli altri, Banca Ifis, Enel, Gruppo Fs, Ibsa Farmaceutici, Inwit, Philip Morris Italia e Poste Italiane.

L’originalità dell’indagine consiste anche nell’utilizzo di metodologie narrative innovative, per esaltare la spontaneità di espressione, necessaria a cogliere e misurare atteggiamenti e vissuti effettivi su temi a forte impatto valoriale. Rispondendo agli stimoli del questionario, ognuno racconterà la propria storia, immedesimandosi nei personaggi protagonisti del racconto, senza dover esprimere giudizi diretti. La ricerca consentirà di identificare tre dimensioni: la propensione individuale verso comportamenti sostenibili; il giudizio sulla propensione e i comportamenti della propria azienda o organizzazione; la percezione del ruolo del Sistema Paese.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza