cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 13:29
Temi caldi

Nuovo processo a Corona, in aula bacia mamma e fidanzata

25 gennaio 2017 | 11.25
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Processo a carico di Fabrizio Corona, nella foto la fidanzata Silvia Provvedi (Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Bacia la fidanzata Silvia Provvedi e la mamma, Fabrizio Corona, il fotografo dei vip finito nuovamente nei guai giudiziari con l'accusa di intestazione fittizia di beni per circa 1,7 milioni trovati nel controsoffitto dell'abitazione della sua collaboratrice, oltre a circa 800mila euro depositati in cassette di sicurezza in Austria. Corona è stato tradotto in mattinata nell'aula della prima sezione penale del Tribunale di Milano per il nuovo processo.

Allontanati, per volontà del presidente della sezione, fotografi e telecamere, l'ex re dei paparazzi, tolte le manette, ha atteso che la prima udienza terminasse prima di avvicinarsi a mamma, collaboratrice e fidanzata per un saluto caloroso.

Intanto nell'aula, su richiesta del difensore di Corona, l'avvocato Ivano Chiesa, il giudice monocratico ha preso atto che il procedimento, per il reato contestato, deve essere celebrato con una composizione collegiale e ha rinviato la causa al 16 febbraio prossimo davanti al collegio presieduto da Guido Salvini.

"Da parte dell'accusa non è stato inserito in lista testi nessun teste che possa parlare di una ipotetica provenienza illecita, della 'Ndrangheta o altro, circa le somme trovate nella disponibilità di Corona per le quali è in carcere" ha detto fuori dall'aula il legale di Corona, l'avvocato Chiesa. La difesa ha presentato una lista di 190 testi per "ricostruire - ha spiegato il difensore - tutta la provenienza dei soldi e dimostrare che tutto è regolare, non c'è alcuna intestazione fittizia di beni, al massimo un problema fiscale. Intanto però Corona è in carcere".

L'accusa, rappresentata dal pm Alessandra Dolci, ha presentato invece, ha detto ancora il legale, una lista ridotta "fatta da cinque operativi che hanno condotto l'indagine più le persone che avrebbero pagato in contanti Corona" per la sua partecipazione a eventi e serate in locali notturni.

 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza