cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 11:50
Temi caldi

Bioetica: 'Congresso libertà civili' di Ass. Coscioni al via oggi a Roma

19 settembre 2014 | 15.10
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Adnkronos Salute) - Autodeterminazione su inizio e fine vita, fecondazione, aborto, eutanasia, libertà di ricerca scientifica. Saranno questi i temi al centro del 'Congresso delle libertà civili', l'XI organizzato dall'Associazione Luca Coscioni, al via oggi a Roma presso l’Hotel Radisson a partire dalle ore 16.00 e fino al 21 settembre.

A intervenire, annunciano gli organizzatori, saranno ministri e parlamentari di ogni schieramento, oltre a rappresentanti di istituzioni scientifiche. Tra i relatori e gli ospiti di oggi saranno presenti, tra gli altri, il presidente del Consiglio nazionale per la ricerca, Luigi Nicolais, il direttore generale dell'Aifa, Luca Pani, il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini e il sottosegretario alla Difesa, Domenico Rossi. Inoltre, dalle 16 alle 18, il notaio Barbara Franceschini autenticherà gratuitamente i testamenti biologici, mentre nel tardo pomeriggio verranno istituite tre commissioni di studio e approfondimento su ricerca, eutanasia e autodeterminazione e disabilità e salute.

Nel corso della giornata di domani, 20 settembre, un gruppo di medici effettuerà la prescrizione di cannabis terapeutica. E sempre nello stesso giorno, alle 14.30, insieme a Radicali italiani e ad alcune associazioni laiche verrà celebrata la breccia di Porta Pia "per le libertà civili, contro tutti i fondamentalismi". A chiudere il congresso, il 21 settembre, le votazioni dei nuovi organi dirigenti e l'intervento, tra gli altri, di Livia Turco, già ministro della Salute. Il congresso sarà interamente sottotitolato per consentire anche ai non udenti di seguire lo svolgimento dei lavori.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza