cerca CERCA
Mercoledì 03 Marzo 2021
Aggiornato: 16:43
Temi caldi

Alan Friedman: "Melania una 'escort'? Non è stato volontario"

20 gennaio 2021 | 20.30
LETTURA: 1 minuti

Il giornalista all'Adnkronos: "Non volevo offendere nessuno"

alternate text
Alan Friedman (Ipa/Fotogramma)
Roma, 20 gen. (Adnkronos)

"Non è stata assolutamente una cosa voluta. Stavo traducendo dall'inglese, la parola italiana che volevo dire era 'accompagnatrice', ed è uscito 'escort'. Mi sono corretto subito, non c'è da montarci su una questione". Così il giornalista Alan Friedman spiega all'Adnkronos di "non aver voluto offendere nessuno" cercando così di placare le polemiche scatenatesi in seguito alla sua partecipazione di stamane alla trasmissione 'Unomattina' su Rai1. Ospite del programma per commentare l'insediamento di Joe Biden alla Casa Bianca e l'uscita di scena di Donald Trump e la consorte Melania il giornalista si è lasciato sfuggire una frase che a molti è parsa infelice.

"Donald Trump si mette in aereo con la sua escort e vanno in Florida", ha detto infatti Friedman. A nulla è valso il dissociarsi della conduttrice Monica Giandotti: sui social si è scatenata l'indignazione per le parole del giornalista. "Era solo una battuta non voluta, l'ho corretto subito e ho detto 'moglie'". E sulla 'shitstorm' scatenatasi, commenta secco: "Sui social si divertono, ma qui non c'è nessuna questione da commentare".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza