cerca CERCA
Lunedì 25 Gennaio 2021
Aggiornato: 11:45

Alan Kurdi soccorre 62 persone, a bordo anche bimbo di 6 mesi

25 gennaio 2020 | 15.15
LETTURA: 1 minuti

Sea Eye: "Stiamo cercando una seconda barca in pericolo"

alternate text
Foto Fabian Heinz - Ong Sea Eye
Roma, 25 gen. (Adnkronos)

La nave Alan Kurdi, gestita dalla ong tedesca Sea Eye, ha soccorso questa mattina a largo della Libia 62 persone che viaggiavano a bordo di un gommone, tra le quali 8 donne e 7 bambini, il più giovane di soli sei mesi. "L'acqua stava già entrando nel gommone", scrive l'Ong in un tweet. "Ora stiamo ancora cercando una seconda barca in pericolo", aggiunge l'organizzazione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza