cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 10:04
Temi caldi

Grazia

Alessia Marcuzzi: "Le critiche fanno male, ma non dovevo sfogarmi su Instagram"

21 aprile 2016 | 16.11
LETTURA: 2 minuti

alternate text
La copertina di Grazia del 21/04/2016

"In un momento di debolezza ho scritto su Instagram un messaggio in cui denunciavo la presenza di molti commenti pilotati ad arte contro di me. Ho sbagliato: avrei dovuto tacere". Alessia Marcuzzi decide di tornare sullo sfogo postato giorni fa sul suo profilo social. Lo fa nel corso di un'intervista rilasciata all'ultimo numero di 'Grazia' in edicola. La showgirl - sotto pressione dopo le molte critiche ricevute per la conduzione de 'L'Isola dei Famosi' - ha deciso di rivelare al settimanale cosa la fa soffrire e cosa la rende felice.

"La critica che fa più male è quella di chi mi accusa di essere senza personalità", confessa la conduttrice nel corso dell'intervista. E ancora si difende: "Faccio questo mestiere da 25 anni. Non devo essere proprio una nullità, vero?"

La Marcuzzi però non parla solo delle critiche che la feriscono, e concede alla rivista anche qualche dettaglio su cosa la fa star bene in famiglia. "Mi piace allestire spettacoli con mia figlia Mia. Mio figlio Tommaso e mio marito non ne possono più. Io e Mia balliamo, cantiamo, recitiamo. Poi mi piace bere un bicchiere in più con il mio uomo e godermi la serata con lui. E amo vedere mio figlio che cresce a dismisura", conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza