cerca CERCA
Venerdì 26 Febbraio 2021
Aggiornato: 02:53
Temi caldi

Alexander McQueen e Vestiaire Collective sono lieti di annunciare una collaborazione pionieristica volta a promuovere il movimento delle pratiche circolari.

16 febbraio 2021 | 09.01
LETTURA: 2 minuti

PARIGI, 16 febbraio 2021 /PRNewswire/ -- Supportata da una tecnologia innovativa, questa collaborazione sancisce il lancio del nuovo programma "Brand Approved" di Vestiaire Collective e rafforza l'impegno crescente di Alexander McQueen per la durabilità della moda di lusso.

Alexander McQueen Spring/Summer 2020 show finale. Credit: Chris Moore/Catwalking.com

Un rappresentante di Alexander McQueen contatterà un gruppo selezionato di clienti. Tutti i pezzi che i clienti desiderano vendere saranno valutati. Se ritenuti idonei, sarà assegnato loro un prezzo di riacquisto. Una volta che gli articoli saranno ricevuti e autenticati da Alexander McQueen, il cliente riceverà una nota di credito con la quale potrà immediatamente acquistare nuovi articoli in determinate boutique Alexander McQueen. Vestiaire Collective, dopo aver elaborato i pezzi, assegnerà ad ognuno un cartellino NFC, che darà ai potenziali nuovi acquirenti accesso alle informazioni che confermano l'autenticità dell'articolo. I pezzi saranno disponibili all'acquisto sulla pagina dedicata all'iniziativa "Brand Approved" sull'app e sul sito di Vestiaire Collective.

Famose per la loro impeccabile artigianalità e per la loro bellezza unica, le collezioni di Alexander McQueen sono create per resistere al passare del tempo. Sia McQueen che Vestiaire Collective si impegnano per fare entrare la sostenibilità non solo nel mondo della moda ma anche, più in generale, nelle abitudini dei consumatori.

Emmanuel Gintzburger, CEO di Alexander McQueen, ha dichiarato: "Alexander McQueen s'impegna a passare a pratiche circolari, sia nella fase di creazione del design, sia nello sviluppo di nuovi modelli di business. Siamo felici di essere la prima maison al mondo a collaborare con Vestiaire  Collective sul programma "Brand Approved" e di dare nuova vita a pezzi magistralmente realizzati. Siamo certi che i nostri clienti saranno altrettanto entusiasti di partecipare a questa iniziativa che sfida l'economia lineare definendo nuovi standard più sostenibili per il futuro. Speriamo che molte altre maison seguiranno il nostro esempio, perché per avere un impatto su larga scala dobbiamo agire collettivamente."

Fanny Moizant, Co-fondatrice e Presidente di Vestiaire Collective, ha commentato:

"C'è un bisogno urgente di affrontare il modo in cui attualmente produciamo e consumiamo la moda. Il programma "Brand Approved" di Vestiaire Collective offre una soluzione sostenibile  sottolineando l'importanza della durabilità e dando la possibilità agli attori della moda in prima persona di interrompere i loro modelli di business lineari per abbracciare la circolarità. Siamo incredibilmente entusiasti di lanciare questo nuovo servizio in collaborazione con la prestigiosa maison Alexander McQueen, per perseguire insieme la nostra missione: mettere la circolarità al centro dell'ecosistema della moda." 

Questa collaborazione rappresenta una stimolante fusione di valori compatibili e sottolinea l'importanza di adottare una filosofia di acquisto più ponderata.

Per scoprire la collaborazione è possibile scaricare l'app Vestiaire Collective o visitare il sito vestiairecollective.com a partire dal 16 febbraio 2021. 

Photo - https://mma.prnewswire.com/media/1438482/Vestiaire_Collective_Alexander_McQueen.jpg

 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza