cerca CERCA
Domenica 01 Agosto 2021
Aggiornato: 08:15
Temi caldi

Algeria: al via maxi-piano sicurezza, inviati altri 4.500 soldati al sud

11 novembre 2014 | 10.41
LETTURA: 2 minuti

Più di 4.500 soldati sono stati dispiegati nel sud dell'Algeria nel quadro di un eccezionale piano di sicurezza per impedire l'infiltrazione di clandestini e il contrabbando transfrontaliero.

alternate text

Altri 4.500 soldati sono stati dispiegati nel sud dell'Algeria nel quadro di un eccezionale piano di sicurezza per impedire l'infiltrazione di clandestini e il contrabbando transfrontaliero. E' quanto riferisce il quotidiano algerino 'El Khabar', che cita una fonte militare responsabile secondo cui la zona di Timiaouine, nei pressi del confine con il Mali, è interessata da una mobilitazione senza precedenti a livello di sicurezza.

La decisione è stata presa dopo l'uccisione di un comandante della gendarmeria durante una sparatoria tra "terroristi" armati e le guardie di confine. Le forze di terra hanno in dotazione apparecchiature militari d'avanguardia per impedire l'infiltrazione di gruppi armati nella regione e sono appoggiate da aerei che effettuano continui sorvoli sulla fascia frontaliera.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza