cerca CERCA
Martedì 31 Gennaio 2023
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Alimenti: via 'segreto' su aziende italiane che usano ingredienti stranieri (2)

09 maggio 2014 | 11.08
LETTURA: 2 minuti

(Adnkronos Salute) - "Finora - spiega il ministero della Salute - una complessa normativa doganale ha impedito l'accessibilità dei dati senza significative ragioni legate alla tutela della riservatezza, come testimoniato dallo scandalo della carne di cavallo, provocando gravi turbative sul mercato ed ansia e preoccupazione dei consumatori, a fronte dell'impossibilità di fare trasparenza sulla provenienza degli alimenti. Una mancanza di trasparenza che ha favorito anche il verificarsi di inganni a danno di prodotti simbolo del 'made in Italy', con il concentrato di pomodoro proveniente dalla Cina, l'olio di oliva proveniente dalla Spagna o i prosciutti provenienti dalla Germania 'spacciati' per italiani".

"L'eliminazione del 'segreto di Stato' sulle informazioni che attengono alla salute ed alla sicurezza di tutti i cittadini - afferma il presidente Moncalvo - realizza una condizione di piena legalità diretta a consentire lo sviluppo di filiere agricole tutte italiane che sono ostacolate dalla concorrenza sleale di imprese straniere e, soprattutto, nazionali, che attraverso marchi, segni distintivi e pubblicità si appropriano illegittimamente dell'identità italiana dei prodotti agro-alimentari".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza