cerca CERCA
Sabato 19 Giugno 2021
Aggiornato: 16:33
Temi caldi

Alitalia, Patuanelli: "Altri 6 mesi e poi chiude"

21 dicembre 2019 | 08.45
LETTURA: 2 minuti

Il ministro al Messaggero: "Non metteremo altri fondi, obiettivo è concludere entro metà anno con scadenza commissario"

alternate text
(Fotogramma)

"Per salvare Alitalia ci restano sei mesi. Perde circa 2 milioni al giorno. Vorrei sapere cosa si può fare di più rispetto a quanto stiamo facendo". Così il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, in un'intervista al Messaggero. "Insieme ad altri risparmi di spesa - spiega - come il posticipo del pagamento degli interessi al Tesoro per 145 milioni, avremo tempo fino all'autunno. Ma è chiaro che l'obiettivo è chiudere entro metà anno con la scadenza del mandato al commissario. Altrimenti si chiude. Non ci saranno altri fondi. Per Alitalia questo è davvero l'ultimo intervento dello Stato", avverte il ministro.

Come ricorda inoltre Patuanelli, "il 2 dicembre, dopo il no di Atlantia che ha fatto naufragare il consorzio, avevo di fronte due strade: la liquidazione della compagnia o avviare una nuova procedura. Ho scelto la seconda e coltivo la speranza che si possa arrivare una soluzione" che "non è lo spezzatino, ma si può immaginare una holding Alitalia con una diversa articolazione che mantenga l'integrità aziendale", conclude Patuanelli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza