cerca CERCA
Sabato 28 Gennaio 2023
Aggiornato: 20:50
Temi caldi

Allegri 'perde' processo, assolta ex compagna allenatore della Juve

01 dicembre 2022 | 12.22
LETTURA: 1 minuti

Il tecnico aveva querelato Claudia Ughi per l'uso dei soldi destinati al mantenimento del figlio

alternate text

Assolta perché il fatto non sussiste. Si è concluso così in tribunale a Torino processo nei confronto di Claudia Ughi, ex compagna dell’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri che l’aveva querelata accusandola di avere utilizzato i soldi del mantenimento del figlio di 11 anni per sé e anche, tra le altre contestazioni, per pagare le rette universitarie della figlia maggiore, avuta da una relazione precedente, che studia all’estero.

Le accuse a carico di Claudia Ughi erano appropriazione indebita dei soldi del figlio e malversazione  dei beni del minore. La cifra stimata nell’ambito dell’inchiesta, secondo l’accusa, era di oltre 200 mila euro di spese indebite. Claudia Ughi, per la quale l’accusa aveva chiesto un anno e due mesi, era difesa dagli avvocati Paolo Davico Bonino e Davide Steccanella.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza