cerca CERCA
Mercoledì 27 Gennaio 2021
Aggiornato: 05:55

Allerta meteo oggi e domani, ecco dove

28 novembre 2020 | 13.21
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma) - FOTOGRAMMA
(Adnkronos)

Allerta meteo oggi e domani, 28 e 29 novembre, su Centro e Sud Italia. Una vasta struttura depressionaria, posizionata fra la Penisola Iberica e il Marocco, tende a spostarsi gradualmente sul Mediterraneo occidentale si legge sul sito della Protezione civile. La conseguente attivazione di un flusso di correnti meridionali ha portato, già da ieri, forti piogge sulla Sardegna. Oggi e domani la perturbazione interesserà tutto il Centro-Sud, ma con fenomeni più rilevanti, accompagnati da forti venti meridionali, su Sardegna, Sicilia e Calabria.

Oggi - Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di oggi allerta rossa per rischio idrogeologico su gran parte della Sardegna e allerta arancione sui restanti bacini. Valutata inoltre allerta arancione su tutto il territorio della Sicilia e sui versanti meridionali della Calabria. Allerta gialla sull’intero territorio della Basilicata e sui restanti settori calabresi.

Domani - Dalla tarda serata di oggi precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Basilicata, Puglia e Campania, in estensione dalla mattina di domani ad Abruzzo e Molise. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento. Si prevedono, inoltre, venti da forti a burrasca dai quadranti meridionali, su Basilicata e Puglia in estensione, dalla mattina di domani, in progressiva rotazione dai quadranti orientali, ad Abruzzo e Molise. Si segnalano possibili mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani allerta rossa su gran parte della Sardegna e allerta arancione sui restanti bacini.

Valutata inoltre allerta arancione sui versanti meridionali e orientali della Calabria e su ampi settori della Puglia. Allerta gialla, infine, sull’intero territorio di Sicilia, Campania, Basilicata, Molise, Abruzzo e sui restanti settori calabresi e pugliesi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza