cerca CERCA
Martedì 27 Settembre 2022
Aggiornato: 00:07
Temi caldi

Meteo

Allerta vortice ciclonico

03 maggio 2018 | 06.56
LETTURA: 2 minuti

alternate text
- FOTOGRAMMA

Con il mese di maggio è iniziata una fase di maltempo che durerà almeno per una settimana e causata dalla formazione di un ciclone mediterraneo sul mar Tirreno. ILMeteo.it annuncia giorni di maltempo su gran parte delle regioni, e la Sardegna sarà la più colpita; sull’isola dove sono in atto già straripamenti di fiumi e torrenti, le piogge continueranno almeno fino a sabato prossimo.

Oggi sarà la giornata più perturbata con maltempo diffuso e possibili nubifragi su Abruzzo, Marche, Lazio, Campania, poi Emilia Romagna, Veneto, Lombardia meridionale e infine Piemonte occidentale. Difficile dire le zone dove non pioverà. Il ciclone oltre a portare diffuse precipitazioni, sarà accompagnato da venti moderati o forti che soffieranno fino a 70 km/h sulle coste della Sardegna e della Sicilia con conseguenti mareggiate.

Antonio Sanò, direttore e fondatore de iLMeteo.it avvisa inoltre che le temperature nei prossimi giorni subiranno un crollo sulle regioni centro-meridionali con valori massimi sotto i 20°C su moltissime città, come a Roma e Napoli. Sanò annuncia un weekend ancora ricco di temporali, ma soprattutto pomeridiani e soltanto sulle zone centro-meridionali e al Nordovest, al Nordest invece tornerà a splendere il sole con temperature vicine ai 30°C sul Veneto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza