cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 14:23
Temi caldi

All'IAA di Monaco il concept di crossover compatto di Volkswagen

06 settembre 2021 | 17.01
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Volkswagen sta accelerando ancora una volta la trasformazione verso la mobilità elettrica con la sua strategia Acelerate, con l'obiettivo di rendere la mobilità sostenibile accessibile a un numero ancora maggiore di persone. Entro il 2025, ovvero due anni prima di quanto originariamente previsto, Volkswagen lancerà un modello della gamma ID. familiare per il segmento delle utilitarie che costerà circa 20.000 euro.

La concept car ID.Life, presentata in anteprima all'International Motor Show di Monaco di Baviera dà un'idea di come potrebbe essere un veicolo di questo tipo. La visione di un'utilitaria completamente elettrica per l'ambiente urbano è incentrata sulle persone e le esperienze comuni. La concept car combina sostenibilità e digitalizzazione con un utilizzo estremamente flessibile: l'ID. Life può diventare un mini-cinema o una sala giochi, ad esempio, o semplicemente essere utilizzata per rilassarsi all'aria aperta. Il veicolo si basa su una variante più piccola della piattaforma di trazione elettrica modulare MEB di Volkswagen che è stata sviluppata specificamente per il segmento delle auto piccole. Questa è la prima volta che un veicolo basato sulla piattaforma MEB è dotato di trazione anteriore.

Con il suo motore elettrico da 234 CV, l'ID.Life accelera da 0 a 100 km/h in 6"9, mentre la sua batteria ad alta tensione da 57 kWh consente un'autonomia di circa 400 km. Il carattere sostenibile del veicolo si riflette particolarmente nella scelta dei materiali e delle finiture. Nella vernice trasparente per la carrozzeria, i trucioli di legno vengono utilizzati come colorante naturale insieme a un indurente a base biologica. Il tessuto della camera d'aria per il tetto ed il cofano anteriore è realizzato con bottiglie PET riciclate al 100%. All'interno il legno della plancia e dei bordi dei sedili posteriori è combinato con ArtVelours Eco per le superfici dei sedili ed i rivestimenti delle portiere. Bio-olio, gomma naturale e lolla di riso sono solo alcuni dei materiali che servono come base per i pneumatici dell'ID.Life.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza