cerca CERCA
Mercoledì 01 Febbraio 2023
Aggiornato: 22:15
Temi caldi

Amanda Zahui: "Felici per la liberazione di Griner, nostra sorella è tornata a casa"

09 dicembre 2022 | 12.55
LETTURA: 1 minuti

alternate text

"Siamo tutti estremamente felici che nostra sorella sia libera e sia stata rimandata a casa. Non possiamo che iniziare ad esprimere la nostra gratitudine verso ogni singola persona che si è occupata della storia di Brittney Griner e combattuto per la sua libertà". Queste le parole all'Adnkronos di Amanda Zahui, pivot svedese della Famila Schio squadra prima in classifica nel campionato italiano femminile e in Eurolega, che dal primo giorno ha seguito con apprensione la vicenda legata alla cestista statunitense in prigione in Russia. La Zahui ha fatto il college a Minnesota ed ha giocato in Wnba con Tulsa, NY Liberty e LA Sparks. In Europa ha vestito le maglie più prestigiose: Orenburg, Praga, Sopron, Kursk, Fener ed è in Italia da quest’anno. "Ora, poiché sappiamo che è al sicuro, possiamo iniziare il nostro prossimo capitolo con lei e questo per assicurarci che il suo essere mentale e fisico venga guarito. Possiamo tutti continuare a inviarle lettere per mostrarle il nostro sostegno e il nostro amore. Ieri e ogni giorno in avanti è un giorno felice perché nostra sorella BG è tornata al suo posto, a casa!", ha aggiunto la Zahui.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza