cerca CERCA
Domenica 27 Novembre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Germania: Merkel a Roma, peperonata e cacio e pepe per la cancelliera

21 febbraio 2015 | 17.35
LETTURA: 2 minuti

Nel buffet, preparato dai ragazzi disabili della Trattoria degli amici, gestita dalla comunità, anche peperonata, verdure grigliate e, per concludere, tagliata di frutta. La cancelliera ad uno dei ragazzi della comunità: "Piacere Angela". E lui: "Posso chiamarti così?"

alternate text
Angela Merkel a S.Egidio

Pasta cacio e pepe, all'amatriciana, verdure grigliate, peperonata e tagliata di frutta: la visita della cancelliera tedesca Angela Merkel alla comunità romana di Sant'egidio si è conclusa con un buffet preparato dalla Trattoria degli amici, locale gestito dalla comunità nel cuore del quartiere romano di Trastevere, situato proprio di fronte alla sede di Sant'Egidio.

Il pranzo è stato preparato, raccontano dalla comunità, dai 16 ragazzi con disabilità mentali che lavorano nella trattoria, gli stessi che hanno servito il pranzo alla cancelliera e al ristretto gruppo di ospiti ammessi all'incontro.

Angela Merkel, secondo i presenti, si sarebbe brevemente intrattenuta con i ragazzi delle Trattoria degli amici: 'Mi chiamo Gianluca', le ha detto uno di loro, consegnandole un bouquet di fiori; 'piacere, Angela', ha risposto la cancelliera al ragazzo che, incoraggiato, le ha chiesto: 'posso chiamarti così?".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza