cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 07:03
Temi caldi

Lavoro: Angeletti, dati Istat implacabili, dicono che non e' cambiato nulla

29 agosto 2014 | 13.27
LETTURA: 1 minuti

L'attacco del segretario generale della Uil.

alternate text
Luigi Angeletti

"I dati sull'occupazione sono implacabili e confermano che dal governo Letta a quello Renzi, purtroppo, non è cambiato nulla: continuiamo a perdere mille posti di lavoro al giorno. L'economia reale avrebbe bisogno di un governo del fare e non del far finta di fare". E' il leader Uil, Luigi Angeletti, a commentare il dato pesantemente negativo dell'occupazione e della disoccupazione di oggi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza