cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 23:40
Temi caldi

Anticorruzione, Giorgetti: "Non c'entro niente"

22 novembre 2018 | 11.44
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Giancarlo Giorgetti (FOTOGRAMMA)

"Son come Andreotti...". Giancarlo Giorgetti arriva in aula alla Camera, dove da ieri i membri del governo presidiano il dibattito sul ddl anticorruzione, preoccupati di nuove imboscate dopo lo scivolone di qualche giorno fa della maggioranza sul 'Catellum', l'emendamento dell'ex M5S Lello Vitiello sul peculato. Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, interpellato dall'Adnkronos, usa l'ironia e si 'paragona' al Divo Giulio per stemperare le tensioni con i grillini che, stando a indiscrezioni di stampa seccamente smentite da Luigi Di Maio, lo avrebbero accusato di essere stato il regista dell'agguato di due giorni fa.

Il riferimento di Giorgetti è al sette volte Presidente del Consiglio, abituato a essere sempre nel mirino degli avversari politici interni ed esterni. Accusato di trame e complotti come l'ex leader Dc, Giorgetti si fa una risata quando gli viene chiesto un commento sui presunti sospetti grillini per l'imboscata sul ddl anticorruzione: "I sospetti dei Cinque Stelle su di me? Eh...", allarga le braccia il sottosegretario, sorridendo. "Secondo me - scandisce all'Adnkronos - non c'è nessun tipo di problema". E ribadisce: solo un "inciampo parlamentare, io non c'entro proprio niente".

Ancora questa mattina, però, si percepisce freddezza tra il numero due della Lega e i 5 Stelle. Giorgetti sceglie infatti di starsene in disparte, sedendosi tra i banchi del suo partito e tenendosi alla larga dagli scranni del governo, dove lascia solo il Guardasigilli grillino Alfonso Bonafede. La 'solitudine' di Giorgetti dura poco. Perché poi arriva la difesa di Di Maio. "Smentisco le accuse del Movimento nei confronti del sottosegretario Giorgetti, che vedo in questo momento nell'occhio del ciclone". Anche i capigruppo M5S di Senato e Camera Stefano Patuanelli e Francesco D'Uva smentiscono le frizioni con il sottosegretario a Palazzo Chigi. Solo fake news dei giornali, assicurano. Tanto che lo stesso Matteo Salvini considera "chiuso" il caso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza