cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 14:47
Temi caldi

Rai: Anzaldi (Pd), su contratto Vespa in scadenza austerity o effetto-Fazio?

29 agosto 2017 | 14.46
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Michele Anzaldi (Pd)

"Il contratto di Bruno Vespa è in scadenza e sta per essere rinnovato" proprio in questi giorni, che vede impegnati il Dg Rai Mario Orfeo e il giornalista conduttore di Porta a Porta in una trattativa serrata. La domanda è: "Prevarrà la linea promessa dalle norme che si è data la stessa Rai a proposito di contratti artistici con un taglio cioè del 10% oppure ci sarà un effetto-Fazio sul cachet di Vespa?", si chiede Michele Anzaldi, il segretario della Commissione di Vigilanza Rai ed esponente del Pd che ha espresso forti critiche sin dalla prima ora, sull'onerosa firma del rinnovo contrattuale di Fazio.

"E' stata una sconfitta per tutti - ha ribadito oggi - perché in quella vicenda è mancata la trasparenza. La cosa più grave, l'ho detto e non ho cambiato idea, è stato il superamento del tetto di 240.000 euro l'anno imposto per legge allo stipendio dei dipendenti e dei manager pubblici. Per Fazio si è voluta fare un'illegittima eccezione - questa la convinzione di Anzaldi - con un aumento del 50% del cachet previsto dal precedente contratto del conduttore. E ora ci si chiede quale sia la linea che l'azienda intende adottare per altri contratti di conduttori di primo piano, visto che a Fazio sono stati fatti ponti d'oro al buio, ossia senza sapere che audience avrà la sua trasmissione proposta al pubblico di Rai1, invece che Rai3, e che raccolta pubblicitaria riuscirà a produrre".

"Ricordo infine che tutto questo parlare di milioni come fossero spiccioli, avviene in un periodo di grandi difficoltà economiche per gli italiani. Oggi, per esempio, il consiglio dei ministri si riunisce per approvare le misure contro la povertà. Cosa gli raccontiamo agli italiani che non arrivano a fine mese?", domanda in conclusione Anzaldi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza