cerca CERCA
Giovedì 28 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:42

Appian raccoglie 77,5 milioni di dollari, raggiungendo l'hard cap per il secondo fondo minerario

11 gennaio 2021 | 08.01
LETTURA: 5 minuti

LONDRA, 11 gennaio 2021 /PRNewswire/ --

Punti salienti 

Appian Capital Advisory LLP ("Appian" o la "Società"), il consulente d'investimento in fondi di private equity incentrati sul valore a lungo termine che investono esclusivamente in società minerarie e correlate al settore estrattivo in genere, annuncia oggi la chiusura finale del suo secondo fondo ("Fondo II"). Il Fondo II ha avuto un eccesso di richieste e ha raggiunto il suo hard cap di 775 milioni di dollari grazie allo straordinario supporto da parte degli investitori di Livello 1, sia nuovi che già presenti, in tutto il mondo.

Focus sulle principali materie prime in crescita 

Il Fondo II perseguirà la medesima strategia già collaudata per il primo fondo Appian ("Fondo I"), concentrandosi sugli investimenti in metalli e asset minerari. Appian si rivolge ad asset di medie dimensioni, dando la priorità alla redditività e non alla scala per generare il massimo rendimento. Il Fondo II è ottimamente posizionato per beneficiare dei trend demografici, della crescita economica e dell'azione di contrasto ai cambiamenti climatici.

Questi asset comprendono le materie prime utilizzate in batterie, veicoli elettrici e sistemi di produzione di energie rinnovabili, tra cui il rame e il nichel. A potenziale copertura del portafoglio la Società utilizzerà anche investimenti in metalli preziosi.

Il Fondo II investirà in tutto il mondo, puntando su asset in Paesi con una situazione geologica ampiamente verificata, un supporto da parte del governo e un solido quadro normativo, tra cui Brasile, Australia, Messico, Perù, Cile e Canada, in cui Appian ha già in corso altre attività.

Il Fondo II è già distribuito o riservato al 40% in cinque investimenti, a dimostrazione delle solide capacità di raccolta e impiego a livello globale di Appian. Tra questi, gli investimenti azionari negli asset in rame-oro di Mineração Vale Verde in Brasile e il progetto Fingerboard sulle sabbie minerali di Kalbar Operations in Australia (che è attualmente in fase di sviluppo), un investimento in royalty negli asset di nichel-rame-cobalto della miniera Santa Rita di Atlantic Nickel in Brasile e sia in royalty che in investimenti di credito nella produzione della miniera Sugar Zone di Harte Gold in Ontario, Canada.

Inoltre, il Fondo II ha a disposizione un capitale significativo per perseguire maggiori opportunità di co-investimento.

La competenza finanziaria e operativa per ottenere rendimenti 

Appian adotta una strategia esclusiva che offre rendimenti superiori alla media nel settore minerario e limita il rischio di ribasso. In qualità di fornitore di private capital specializzato, applica i principi di investimento di valore a lungo termine a un settore ciclico e rimane altamente disciplinato, concentrandosi su asset ad alto margine e a basso costo con una base di risorse di alta qualità in cui esiste il potenziale per aggiungere valore.

L'esclusiva competenza tecnica e di investimento interna dell'azienda consente di identificare opportunità sottovalutate nel settore. Il team finanziario ha maturato la propria esperienza con le principali banche di investimento e società di private equity, avendo completato transazioni minerarie per oltre $200 miliardi, mentre il team tecnico è composto da professionisti provenienti da grandi società minerarie, che hanno portato in produzione oltre 60 miniere. Ciò ci consente di applicare la raffinatezza tecnica di una grande società mineraria ad attività più piccole, riducendo i costi operativi e di sviluppo e anticipando la produzione, nell'ottica di aumentare i rendimenti.

La solida cultura di Appian orientata alla responsabilità consente di mantenere i più elevati standard ambientali, sociali e di governance in tutte le operazioni e gli investimenti. Inoltre l'azienda ha creato una Fondazione benefica a sostegno delle regioni in cui opera. Appian si è dotata di un solido Comitato consultivo composto da personalità di spicco nel settore minerario, finanziario e commerciale.

Ottimi risultati 

A seguito del successo del Fondo I e degli investimenti già effettuati dal Fondo II, il portafoglio di Appian si presenta adeguatamente diversificato. Investe in azioni, crediti e royalty in tutta la struttura del capitale e, soprattutto, dove i suoi team tecnici e finanziari leader del settore sono in grado di aiutare i team di management sottostanti a creare valore.

Oggi Appian vanta un'eccellente esperienza con rendimenti molto elevati e ponderati per il rischio. Ha effettuato nove investimenti, di cui sei in produzione e altri due in produzione entro 24 mesi. La Società ha inoltre completato o annunciato quattro uscite di successo, tra cui Avanco Resources, che possiede una delle miniere di rame a cielo aperto di altissimo livello ed è stata ceduta a Oz Minerals.

Michael W. Scherb, fondatore e CEO di Appian, ha commentato: 

"Siamo estremamente lieti di aver chiuso il Fondo II, raggiungendo il limite massimo con un numero eccedente di sottoscrizioni del Fondo; abbiamo apprezzato il supporto fornito al nostro modello operativo e al nostro approccio di investimento unici. I nostri investitori di livello 1 apprezzano il modo in cui sappiamo coniugare competenze tecniche e finanziarie, con l'obiettivo di identificare, acquisire e sviluppare asset sottovalutati. Nel frattempo, i nostri team di management traggono vantaggio dal nostro capitale a lungo termine e il nostro supporto per il miglioramento dei loro piani di sviluppo, il cui obiettivo è quello di migliorare i rendimenti. Il Fondo II è ben posizionato per beneficiare della sua esposizione a segmenti dell'economia globale in forte crescita, attraverso materie prime che consentiranno la transizione a un'economia e a un'infrastruttura a basse emissioni di carbonio per generare rendimenti forti e ponderati per il rischio". 

Informazioni su Appian Capital Advisory LLP 

Appian Capital Advisory LLP è il consulente di investimento in fondi di private equity incentrati sul valore a lungo termine che investono esclusivamente in società minerarie e correlate al settore estrattivo.

Appian è uno dei principali consulenti di investimento nel settore dei metalli e dell'industria mineraria, con un'esperienza globale in Sud America, Nord America, Australia e Africa e una comprovata esperienza di supporto alle aziende nel raggiungimento dei loro obiettivi di sviluppo, con un portafoglio operativo globale che copre quasi 5.000 dipendenti.

Appian ha un team globale di 37 professionisti degli investimenti con uffici a Londra, Toronto, Lima, Belo Horizonte e Sydney.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito web www.appiancapitaladvisory.com, o i nostri profili su LinkedIn o Instagram.

 

 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza