cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 10:06
Temi caldi

La fuga di Helga

Aquila evade dalla riserva: "Chiudete i bambini in casa"

02 ottobre 2015 | 08.52
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Xinhua)

E’ scappata un’aquila, chiudete i bambini in casa’’. E’ più o meno questo il messaggio inviato alle famiglie che vivono nella zona della foresta di Ashdown, nell’East Sussex. L’allarme è scattato dopo l’’evasione’ di Helga, un esemplare di 17 anni di aquila calva che ha fatto perdere le proprie tracce abbandonando un ‘santuario degli uccelli’ nel Kent.

L’animale ha un’apertura alare di oltre 2 metri, ha artigli di quasi 10 centimetri e si lancia in picchiata a 160 km orari. Ce n’è abbastanza per spaventare le famiglie della regione.

“Terrò i miei figli dentro casa”, dice Jack Russell, padre di due bambini di 5 e 6 anni. “Non credo che siano veramente in pericolo, ma non voglio rischiare di vedere un gigantesco uccello planare e prendersi uno dei miei cani. In fondo, si tratta sempre di membri della famiglia”.

Helga è stata allevata in cattività e ha vissuto nel Raptor Centre di Groombridge da quando aveva 4 mesi. I proprietari Freddie e Veronica Hare aspettano segnalazioni e, intanto, avvisano: ‘’Se la vedete, non provate a darle da mangiare…’’

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza