cerca CERCA
Domenica 04 Dicembre 2022
Aggiornato: 13:40
Temi caldi

Ma anche un apparato di tubi e serpentine che sembra una vera e propria opera d’arte ma in realtà è un impianto di climatizzazione

Architettura: la Daikin alla Biennale con installazioni e opere di design

07 giugno 2014 | 09.43
LETTURA: 2 minuti

Roma, 6 giu. (Adnkronos) - Un’installazione fatta con un apparato di tubi e serpentine che sembra una vera e propria opera d’arte. A collocarla nel vestibolo del padiglione centrale ai giardini, in occasione della 14 mostra internazionale di architettura della Biennale di Venezia, è la Daikin, multinazionale giapponese leader mondiale nei sistemi di climatizzazione.

L’installazione, che domina sotto la cupola restaurata di Galileo Chini, in realtà è un impianto di climatizzazione ad alto valore tecnologico di design e di estetica. La Daikin ha anche realizzato l’installazione ‘Ceiling Room’ che è la riproduzione di un soffitto moderno, che vedrà alternarsi la ‘Fully Flat’ cassette ad elementi di illuminazione. L’installazione ‘Ceiling Room’ cattura il pubblico per il forte impatto visivo per il design e l’estetica.

La sponsorizzazione tecnica della ‘Ceiling room’ si inserisce in un quadro più ampio di iniziative che vedono Daikin sempre più presente nel mondo dell’architettura e del design.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza