cerca CERCA
Giovedì 04 Marzo 2021
Aggiornato: 11:31
Temi caldi

Arcivescovo Canterbury: "Via statue razziste dalle chiese"

26 giugno 2020 | 14.03
LETTURA: 1 minuti

Così Justin Welby: "Esamineremo la questione attentamente"

alternate text
(Afp)
Londra, 26 giu. (Adnkronos/Dpa)

Le statue legate al periodo del colonialismo e della schiavitù potrebbero essere rimosse dalle più importanti chiese britanniche. Lo ha detto alla Bbc l'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, intervenendo nel dibattito avviato negli Stati Uniti, dove da giorni i manifestanti prendono di mira i monumenti dedicati a personalità che vengono legate ad un passato razzista. "Alcune dovranno essere rimosse - ha detto il capo della Chiesa anglicana - Alcuni nomi dovranno cambiare. Esamineremo molto attentamente la questione e vedremo se devono restare lì".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza