cerca CERCA
Giovedì 06 Maggio 2021
Aggiornato: 17:41
Temi caldi

Arcs risponde alle misure del Governo sulla ristorazione: "Le nostre vite contano"

12 aprile 2021 | 17.21
LETTURA: 0 minuti

Le misure decise dal Governo per contrastare l’emergenza sanitaria continuano a pesare sul comparto della ristorazione. I ristoratori aderenti all’ARCS, come ulteriore segno di protesta, hanno affisso fuori dai propri locali a Roma un manifesto evocativo ed emblematico sulla situazione, che recita: “Articolo 1 costituzione: L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. Le nostre vite contano, il nostro lavoro conta”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza