cerca CERCA
Giovedì 07 Luglio 2022
Aggiornato: 21:24
Temi caldi

Arezzo: consegna al sindaco brevetto conseguito in guerra dal padre

17 marzo 2014 | 12.20
LETTURA: 1 minuti

Momento di emozione per il sindaco di Arezzo, Giuseppe Fanfani, nella Sala Giunta del Palazzo comunale. Una delegazione della sezione di Arezzo dell'Anpdi (Associazione Nazionale Paracadutisti d'Italia) guidata dal presidente Giuliano Caroti, ha consegnato al primo cittadino un attestato dedicato al padre Ameglio Fanfani. Si tratta del brevetto di paracadutista conseguito, ora per allora, per i lanci effettuati nell'ottobre del 1941.

''Per la precisione - ha ricordato il sindaco - in Grecia, teatro bellico dove mio padre si era recato come volontario paracadutista, passando dal grado di tenente degli alpini, dove prestava servizio, a tenente della Folgore. Mio padre era del 1912 e si era laureato in legge alla Cattolica di Milano. Dalla Grecia, ritornò a piedi nel 1944 e invalido avendo praticamente perso il naso proprio a seguito di un lancio con il paracadute''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza