cerca CERCA
Martedì 18 Gennaio 2022
Aggiornato: 02:38
Temi caldi

Argentina: ritrovati i resti del dinosauro piu' grande del mondo

17 maggio 2014 | 18.59
LETTURA: 2 minuti

Trelew, 17 mag. - (Adnkronos/Dpa) - Nella Patagonia argentina sono stati ritrovati resti fossili del dinosauro più grande del mondo. Si presume che l'animale fosse lungo circa 40 metri e pesasse tra le 90 e le 100 tonnellate. A scoprire i resti è stato un contadino di El Sombrero, a circa 260 km dalla città argentina di Trelew, e a 1.300 km a sudest di Buenos Aires, ed il ritrovamento è stato ufficializzato ieri dal Museo Paleontologico Egidio Feruglio di Trelew.

Si tratta di un dinosauro della famiglia dei sauropodi, erbivoro, dal collo e la coda lunghi e con un cranio piccolo rispetto al corpo. Secondo gli esperti del museo, l'animale avrebbe vissuto in Patagonia 90 o 100 milioni di anni fa, nel periodo del Cretacico superiore. Dell'esemplare sono state rinvenute tutte le ossa, compreso un femore lungo 2,40 metri, ma non quelle del cranio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza