cerca CERCA
Giovedì 06 Maggio 2021
Aggiornato: 15:21
Temi caldi

Musica & Cinema

Musica: Arisa, 'Ho perso il mio amore' in un film ma sogno un melò da protagonista

22 marzo 2017 | 15.26
LETTURA: 5 minuti

alternate text

di Antonella Nesi

Una canzone, 'Ho perso il mio amore', che mette in luce ancora una volta le sue grandi doti vocali ed interpretative, scelta per la colonna sonora del nuovo film di Max Croci “La verità, vi spiego, sull’amore”, dove le è stato affidato anche un cameo. Un tour che sta per concludersi e che le ha dato grandi soddisfazioni. Un concerto a Tokyo per l'apertura dell'evento 'Italia, amore mio!'. E un sogno, quello di interpretare un film da protagonista. Arisa si racconta all'AdnKronos in occasione dell'uscita del nuovo brano 'Ho perso il mio amore' e delle tappe finali del suo Voce 2017 tour (il 23 marzo a Torino, il 24 a Saint Vincent, il 25 a Borgosesia e il 27 a Milano). "Sono felice. Quando incontro il mio pubblico e posso cantare mi sento sempre bene. E tutto il contorno che a volte affatica. Ma poi quando salgo sul palco, si accendono le luci e inizio a cantare mi si apre il cuore", dice.

Dopo la fine del tour italiano, Arisa volerà in Giappone, per partecipare alla seconda edizione di 'Italia, amore mio!', il grande evento italiano nel Paese del sol levante, organizzato dalla Camera di Commercio italiana. Il 19 maggio sarà quindi a Tokyo in rappresentanza della musica italiana per un concerto in apertura della serata di gala dell'evento e il 20 e 21 maggio terrà due live a Roppongi Hills, la più esclusiva piazza di Tokyo. "Diciamo da Tokyo cominciamo ad allargare gli orizzonti... Presto vorrei fare un po' di concerti in giro per il mondo...", confessa Arisa.

Più ravvicinata, il prossimo 30 marzo, è invece l’uscita nelle sale italiane del nuovo film di Max Croci “La verità, vi spiego, sull’amore”, dove Arisa è presente sia sullo schermo in un cameo che nella colonna sonora a cui ha contribuito appunto con il brano “Ho perso il mio amore”, prodotto e arrangiato da Fabio Gargiulo, scritto e composto da Cheope, Federica Abbate e Giuseppe Anastasi, con la collaborazione di Davide Rossi che ha inciso gli archi. "Il produttore del film Guglielmo Marchetti mi aveva chiesto un brano per la colonna sonora e io ho subito pensato a questo pezzo che avevo provinato nel 2015 e tenevo per l'occasione giusta. Io cerco di continuo nuove canzoni ma mi piace cantarle nel contesto giusto. E 'Ho perso il mio amore' era il brano perfetto per questo film, che parla di una coppia il cui amore si è spento, nonostante ci siano ancora tutti gli elementi di un tempo...", spiega la cantante che sta per tornare al cinema anche con 'Cattivissimo me 3', dove per la seconda volta doppierà il personaggio di Lucy Wilde. e che sulla sua vita sentimentale ironizza: "Mi sa che anche io ho perso il mio amore... Non è facile avere a che fare con me. Per stare con una come me, ti devi appassionare!", ride.

“La verità, vi spiego, sull’amore” è una commedia ispirata all’omonimo libro e al blog di successo “TiAsmo”, una storia divertente ed emozionante sulle infinite sfumature dell’amore che ha per protagonisti Ambra Angiolini, Carolina Crescentini, Massimo Poggio, Edoardo Pesce, Giuliana De Sio e Pia Engleberth. Ma nel film appare appunto anche Arisa nei panni della collega della protagonista: "Sì sono la collega biricchina della protagonista... naturalmente più brutta", scherza. Cantante, autrice, attrice, scrittrice, personaggio televisivo, il molteplice percorso di Arisa è sempre illuminato dal talento e dalla voglia di mettersi costantemente in discussione. "Al cinema mi chiamano sempre per fare la caratterista ma io sogno di interpretare un film da protagonista, un bel melò, nelle mie corde... Mi piacerebbe da morire... Primo o poi lo farò", assicura.

Tornata da giudice nell’ultima edizione di X Factor, Arisa non esclude la conferma: "Sono sincera, è un programma che mi piace molto e il ruolo di giudice mi appassiona. Quindi se me lo chiederanno di nuovo non mi tirerò indietro", confessa. "Penso che i talent siano davvero una realtà importante per chi oggi voglia fare questo mestiere. Poi per carità ci sono anche altre strade, più indie, però io non solo non demonizzo i talent ma li trovo giusti ed importanti", sottolinea.

Arisa ha all’attivo cinque album ed ha vinto due edizioni del Festival di Sanremo, nel 2009 con “Sincerità” tra le Nuove Proposte e nel 2014 tra i Big con “Controvento”. Il 25 novembre scorso è uscita “Voce The best of”, la raccolta di 19 canzoni che ripercorre la carriera di Arisa ma contiene anche 'Fragili', un inedito duetto con i Club Dogo. Nel frattempo Arisa ha lasciato la Warner con cui ha pubblicato tutti i suoi dischi finora ma è già al lavoro sul suo nuovo progetto: "Sto lavorando su alcuni brani e quando sarò pronta vedrò se andare avanti da sola o con un'altra casa discografica", dice. "Sanremo? Quando avrò il pezzo e il disco giusti mi piacerebbe tornarci, eccome. È una settimana campale ma anche la più grande vetrina per la musica italiana".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza