cerca CERCA
Domenica 19 Settembre 2021
Aggiornato: 22:08
Temi caldi

Arredamento d’interni: le ultime tendenze premiano il design made in Italy

30 aprile 2021 | 13.08
LETTURA: 3 minuti

Longiano, 30 aprile 2021 - Dopo una caduta del PIL del 7,8% nel 2020 le aziende italiane del settore manifatturiero sono pronte a ripartire, puntando su design, sostenibilità ambientale e innovazione digitale.

La nuova normalità è in grado di offrire importanti opportunità alle imprese, soprattutto in comparti come l’arredamento d’interni, in cui il Made in Italy è un valore aggiunto significativo, sia per il mercato interno sia per le esportazioni.

Si tratta di un vero e proprio patrimonio, una filiera in cui designer e aziende sono in grado di offrire al tempo stesso creatività, tecnologia e artigianalità, segni distintivi che hanno reso lo stile italiano riconosciuto e premiato a livello mondiale. L’intero sistema si fonda sulla collaborazione tra imprenditori, artigiani e progettisti, un connubio perfetto che consente di fornire sul mercato soluzioni uniche.

Italian Style: l’espressione unica dell’interior design italiano

Nel settore dell’interior design il Made in Italy rappresenta molto di più del solo stile italiano, in quanto è l’espressione di un’integrazione impeccabile tra il mondo imprenditoriale e quello creativo, passando per un know-how straordinario di artigiani e professionisti.

Secondo una celebre affermazione del famoso architetto italiano Piero Lissoni, “Non c’è architetto, non c’è designer, non c’è grafico… Insomma non c’è creativo al mondo che possa funzionare senza un imprenditore dall’altra parte, e quest’ultimo è meglio se sia italiano”.

Un esempio emblematico, in tal senso, è rappresentato da Cocif, vero e proprio punto di riferimento nella produzione di porte e finestre di design, con oltre 75 anni di storia e collezioni firmate dai più autorevoli designer e architetti del nostro paese.

Si tratta di un approccio che consente di offrire sul mercato elementi d’arredo non convenzionali, in cui l’autenticità del prodotto è accompagnata dalla ricerca stilistica con un’attenzione impeccabile ai dettagli.

Secondo l’architetta e designer spagnola Patricia Urquiola, il design in Italia è l’espressione diretta del lavoro congiunto di tecnici, imprenditori, operai e manager, professionisti che non si fermano mai davanti alle sfide e non accettano che un’idea non possa trasformarsi in realtà, a prescindere dalle difficoltà.

Anche il designer inglese Tom Dixon, uno dei più affermati esponenti dell’interior design contemporaneo, ha ammesso di aver scoperto grazie alla sua esperienza in Italia negli anni ottanta la capacità con cui il design è capace di migliorare la vita delle persone.

I nuovi trend di arredo e design Made in Italy

Le aziende simbolo del Made in Italy nel settore arredo e design lavorano ogni giorno per offrire prodotti di valore superiore, sia in termini di contenuto sia dal punto della forma. Un prodotto di interior design italiano garantisce innanzitutto esclusività, in quanto è il risultato di una ricerca complessa a livello progettuale, per garantire uno stile unico e inconfondibile che si differenzia da qualsiasi altra proposta sul mercato.

Lo stesso vale per la costante innovazione tecnologica, con l’obiettivo di fornire non solo dei prodotti ma vere e proprie soluzioni d’arredo, realizzate con la maestria del sapere artigiano per la massima cura dei dettagli. Tra le nuove tendenze si sta rafforzando l’attenzione alla sostenibilità, un approccio essenziale per assicurare non solo standard qualitativi elevati ma anche il minor impatto possibile sull’ambiente.

In questo settore le imprese italiane sono un punto di riferimento, sia per la selezione delle materie prime ecologiche che per il rispetto della filiera corta. Inoltre, possono vantare livelli ottimali di riciclo e sostenibilità in tutte le fasi di produzione, utilizzo e smaltimento dei prodotti. Da anni le aziende del comparto lavorano per ridurre i consumi di energia all’interno delle fabbriche, adottando nuove soluzioni per migliorare l’efficienza energetica e tagliare il consumo idrico.

Un aspetto che valorizza in modo particolare la produzione di arredi da interno italiani è la proposta di soluzioni su misura, con la possibilità di personalizzare ogni elemento per renderlo realmente adatto alle proprie esigenze, attraverso modelli messi a punto nel corso di anni.

I nuovi paradigmi dell’industria manifatturiera italiana sono versatilità ed estetica, per vincere le sfide di un futuro sempre più complesso e competitivo in cui il Made in Italy vuole continuare ad essere protagonista.

Per maggiori informazioni

Sito web: https://www.cocif.com/ 

Longiano (Forlì-Cesena)

Comunicato a cura di: TiLinko.it – IMG Solutions srl per Lelli&Associati

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza