cerca CERCA
Sabato 03 Dicembre 2022
Aggiornato: 10:17
Temi caldi

Estorsioni a commerciante: arrestato reggente del clan camorristico dei Muzzoni

28 settembre 2015 | 08.39
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Infophoto)

I carabinieri di Sessa Aurunca (Caserta) e personale del gruppo di Formia (Latina) della Guardia di Finanza hanno arrestato il latitante Vincenzo Gallo, 50enne considerato elemento di spicco e attuale reggente del clan Esposito, detto anche dei 'Muzzoni', attivo nel comune di Sessa Aurunca e nelle zone limitrofe. La cattura è avvenuta alle 22,30 di ieri sera a Sessa Aurunca.

Gallo, arrestato dopo un breve inseguimento, è stato trovato in compagnia della moglie all'interno di un'auto. Era latitante dal 17 novembre 2014, destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Napoli per estorsione aggravata dal metodo mafioso in concorso con altre cinque persone (di cui tre già arrestate lo scorso 14 febbraio), perpetrata in più occasioni nei confronti di un commerciante di Cellole. Gallo è stato portato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza