cerca CERCA
Lunedì 06 Febbraio 2023
Aggiornato: 03:05
Temi caldi

Arriva la fiammata africana, al Sud è quasi estate. Temporali flash al Nord

12 aprile 2016 | 13.19
LETTURA: 2 minuti

alternate text

'Hot Storm' sull'Italia. Un'alta pressione di matrice africana sta interessando l'Italia, informano gli esperti de 'Ilmeteo.it', e scalderà il clima su gran parte delle regioni, ma soprattutto al Sud, zona più interessata dall'influenza del campo anticiclonico.

"Il Sud e il Centro potrebbero toccare valori massimi molto vicini o addirittura di poco superiori ai 30°, quindi tipicamente estivi - si spiega - Il Nord, trovandosi ai margini dell'anticiclone, avrebbe temperature più 'miti' con valori massimi fino a 22/25° e con un passaggio temporalesco mercoledì 13 aprile".

La veloce perturbazione attraverserà le regioni settentrionali. Il tempo sarà "in peggioramento con piogge e temporali a macchia di leopardo che dal Piemonte e Lombardia si porteranno verso il Trentino e il Veneto centro-settentrionale". L'invito è a "prestare attenzione alle possibili grandinate. Le zone della pianura al di sotto del Po e adiacenti al grande fiume non saranno coinvolte dai temporali, ma soltanto da occasionali piogge".

Tra giovedì e venerdì ci sarà un'interruzione del flusso caldo, "con valori termici solo di poco sopra norma. La fase più intensa in cui si esprimerà 'Hot Storm' andrà dal prossimo weekend e fino al 20/21 del mese".

"Una maggiore ventilazione e anche un mare ancora abbastanza fresco non permetteranno temperature eccessivamente alte sulle coste - rilevano da 'Ilmeteo.it' - L'azione calda di 'Hot Storm' si farà sentire, con temperature estive, soprattutto sulle aree interne. Tuttavia, ci sarà abbastanza tepore anche lungo le coste, soprattutto del Sud, da favorire certamente un prossimo weekend, e non solo, al mare. Unico disturbo, magari, un po' di vento".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza