cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 21:42
Temi caldi

Arte: esposti nel Battistero di Firenze tre profeti di Donatello

28 aprile 2014 | 15.52
LETTURA: 2 minuti

Dal 3 maggio al 30 novembre saranno eccezionalmente esposte nel Battistero di Firenze tre grandi sculture di Donatello: il Profeta Imberbe, il Profeta Barbuto o pensieroso e il Profeta Geremia, scolpiti nel marmo dall'artista tra il 1415 e il 1436, parte delle sedici figure commissionate a più artisti dall'Opera di Santa Maria del Fiore per ornare il Campanile di Giotto tra il 1330 e il 1430.

La mostra, da un'idea di Sergio Risaliti, è organizzata dall'Opera di Santa Maria del Fiore dopo il grande successo dell'ostensione in Battistero, nel 2012, dei tre Crocifissi di Brunelleschi, Donatello e Michelangelo. L'inaugurazione è prevista venerdi' 2 maggio, alle ore 18.00, nell'ambito del Festival delle Religioni, curato da Francesca Campana Comparini.

L'esposizione dei tre profeti è resa possibile dalla temporanea chiusura del Museo dell'Opera del Duomo, dove le statue sono conservate, che riaprirà al pubblico nell'autunno 2015 completamente rinnovato e raddoppiato negli spazi espositivi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza