cerca CERCA
Lunedì 25 Ottobre 2021
Aggiornato: 14:02
Temi caldi

Arte: Leonardo, continua la caccia ai resti mortali della Gioconda

02 marzo 2014 | 16.55
LETTURA: 2 minuti

Continua a Firenze la ricerca dei resti mortali della vera Monna Lisa che ispiro' Leonardo da Vinci per realizzare la Gioconda del Louvre. Sono stati resi noti, infatti, i risultati del procedimento di datazione con il C14 compiuto sui resti mortali di tre degli otto scheletri rinvenuti nel convento di Sant'Orsola che erano risultati compatibili per eta' e sesso con Lisa Gherardini, moglie del mercante fiorentino Francesco del Giocondo.

Due dei tre scheletri esaminati sono risultati di alcuni decenni precedenti la morte della Gioconda avvenuta il 15 luglio del 1542 all'eta' di 63 anni. Sul terzo scheletro, quello sul quale si concentrava l'attesa maggiore da parte dei ricercatori, non e' stato possibile eseguire la datazione a causa del pessimo stato di conservazione.

Proprio su questi resti si tentera' l'esame del Dna. Non solo. Anche i resti di altri due individui ritenuti significativi a livello archeologico verranno sottoposto all'esame del carbonio 14 e del Dna. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza