cerca CERCA
Venerdì 17 Settembre 2021
Aggiornato: 16:05
Temi caldi

Asi, satellite Prisma parte nella notte fra 21 e 22

13 marzo 2019 | 13.48
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto ASI)

Nuova data di lancio per il satellite Prisma dell'Agenzia Spaziale Italiana. La partenza è prevista nella notte fra giovedì 21 e venerdì 22 marzo prossimi sempre alla 22.50 ora locale, le 02,50 ora italiana. Lo rende noto l'Asi ricordando che il satellite italiano partirà con il lanciatore Vega. "Il lanciatore Vega e il satellite Prisma sono in condizioni stabili e sicure" afferma l'Asi.

Prisma è l'acronimo di "PRecursore IperSpettrale della Missione Applicativa" ed è una missione prototipale dell’Agenzia spaziale italiana sviluppata per testare tecnologie iperspettrali per l’osservazione della Terra. "Si tratta di un satellite innovativo dotato di una strumentazione elettro-ottica, in grado di lavorare in numerose bande disposte dal visibile al vicino infrarosso, fino all’infrarosso ad onde corte" spiega l'Asi.

L'Asi ha dedicato alla missione il sito Prisma.it e spiega che, con le sue potenzialità, il satellite potrà dare "un contributo senza precedenti all’osservazione dei fenomeni geologici che avvengono in Italia e non solo". Sarà in grado, infatti, "di monitorare lo stato delle risorse naturali, la qualità dell'aria e i livelli di inquinamento su scala globale da un’orbita di 620 chilometri di quota" aggiunge l'Agenzia rilevando che "l'innovativa tecnologia iperspettrale di cui è dotato Prisma, studierà il nostro pianeta in profondità, riuscendo ad acquisire dati sulla composizione chimica delle aree osservate, viaggiando a 27.000 km all’ora, spiega ancora l'ente spaziale italiano".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza